SUGGERIMENTI PER UN SOCIAL MEDIA MARKETING EFFICACE PER LE PMI

Molte piccolo aziende italiane non si sono ancora lanciate nel social media marketing perché pensano che sia una perdita di tempo, che richieda troppi investimenti sia economici che temporali, e soprattutto che i canali social siano un paese per soli giovani.
Ma non è sempre così, anzi.

Si possono ottenere grandi vantaggi anche investendo poco:

  • Facilitare la comunicazione con clienti, venditori, selezionatori
  • Aumentare la visibilità organica diffondendo contenuti interessanti
  • Riempire la SERP con notizie e contenuti positivi, nel caso i prospects cerchino proprio il tuo nome
  • Diffondere la conoscenza del tuo marchio
  • Aumentare le visite al tuo sito/blog attraverso la diffusione dei tuoi post

COSA POSTARE
Qualunque cosa sia interessante ed inerente il tuo business merita un post:
• Nuovi servizi, nuovi prodotti, nuove tecnologie, offerte speciali, etc
• Nuove partnership
• Cambi di personale / dirigenti
• Eventi a cui partecipi
• Nuovi testimonial
• Premi, riconoscimenti, anche del tuo staff
• Rassegna stampa
• Informazioni utili sul tuo settore, anche pubblicate da altri, con il link alla fonte

Attenzione: pensaci bene prima di postare troppo spesso. Chi posta troppo corre il rischio di essere considerate invadente, e quindi ignorato se non eliminato. Perché se è vero che postare spesso contribuisce a darti più visibilità, è altrettanto vero che troppi post possono far perdere l’attenzione su quelli importanti, che meritano interazione. E l’interazione è il tuo vero obiettivo!

IL FLUSSO
Un paio di post alla settimana, al limite anche uno solo, sono sufficienti per avere dei benefici reali.
Come si dice, pochi ma buoni.
Ecco come si deve procedere:
• Innanzi tutto scegli 3-4 canali social.
• Definisci il tuo profilo, comune a tutti quanti. L’immagine del tuo business deve essere coordinata, e il messaggio coerente.
• Posta i tuoi contenuti nel modo appropriato per ogni canale. I video sono perfetti per youtube, le immagini per Facebook, Pinterest e Instagram, i link al blog per Facebook e Linkedin, I contenuti lunghi si adattano meglio a Google+ e al blog, e tutti si prestano ad essere annunciate su Twitter ….
• Fai una cross promotion, se possibile, per sfruttare al massimo i benefici che ogni canale può darti.
• Pubblica lo stesso contenuto su tutti i social, cambiando la forma per adattarla al canale specifico. Ci vogliono dai 20 ai 30 minuti per postare in modo adeguato su 3-5 account. Sulla maggior parte dei social basta incollare l’URL sul campo dello stato per creare un aggiornamento decente, che può essere editato e personalizzato a piacimento.

Vuoi saperne di più?

Visita le mie pagine dedicate al Web Marketing e al Personal Branding, e …… In arrivo presto la seconda parte di questo articolo con approfondimenti sui singoli social …..
Stay tuned!!

Lascia un commento